Indagini:
info@deiso.co.jp.
Tel: 03-5403-6479 (giapponese)
Tel: +1-361-298-0005 (inglese)
Fax: 0488-72-6373
Ore di lavoro:

Lunedì-venerdì 9:00-17:30 JST
Tranne le feste nazionali giapponesi.
Di ritorno

Le differenze tra impronta di carbonio, impronta di carbonio aziendale e contabilità dei gas serra

Sommario

introduzione

Sebbene siano diversi, le parole "impronta di carbonio", "impronta di carbonio aziendale" e "contabilità GHG" sono talvolta utilizzate come sinonimi. In questo articolo, metteremo a confronto questi tre concetti evidenziando le ramificazioni di ciascuna idea. Esamineremo i significati di ciascuna frase, le loro connessioni tra loro e le loro distinzioni l'una dall'altra. Discuteremo anche delle conseguenze di ciascun concetto e di cosa significano per le persone e le organizzazioni.

 

Impronta ecologica

L'intera quantità di gas a effetto serra (GHG) rilasciati da una persona, azienda o attività è la loro "impronta di carbonio". Anidride carbonica, metano, protossido di azoto e altri gas sono esempi di gas serra. Gli equivalenti di anidride carbonica sono utilizzati per quantificare le impronte di carbonio (CO2e). La somma di tutte le emissioni, comprese quelle derivanti da trasporti, energia, riscaldamento e raffreddamento, industria, agricoltura e qualsiasi altra attività che genera emissioni di gas serra, viene utilizzata per calcolare l'impronta di carbonio complessiva di una persona o di un'organizzazione.

 

Questo è l'elenco dei gas serra:

 

  • Anidride carbonica (CO2)
  • Metano (CH4)
  • Protossido di azoto (N2O)
  • Idrofluorocarburi (HFC)
  • Perfluorocarburi (PFC)
  • Esafluoruro di zolfo (SF6)
  • Trifluoruro di azoto (NF3)

L'impronta di carbonio è un indicatore dell'impatto di una persona o di un'organizzazione sul riscaldamento globale. Viene utilizzato per monitorare in che modo le azioni di una persona o di un'organizzazione influiscono sull'ambiente e per individuare i luoghi in cui le emissioni potrebbero essere ridotte. L'impronta di carbonio può stabilire obiettivi di riduzione delle emissioni e monitorare i progressi verso tali obiettivi.

Impronta ecologica

Le emissioni totali di gas serra legate alle operazioni e alla catena di approvvigionamento di un'azienda sono note come "impronta di carbonio aziendale". Trasporti, energia, riscaldamento e raffreddamento, produzione, agricoltura e altre attività che producono emissioni di gas serra sono tutte incluse nell'impronta di carbonio aziendale.

 

L'impronta di carbonio aziendale monitora gli effetti ambientali di un'organizzazione e individua le aree in cui le emissioni potrebbero essere ridotte. Viene utilizzato anche per misurare i progressi verso gli obiettivi di riduzione delle emissioni stabiliti.

 

Impronta ecologica

La misurazione, il monitoraggio e la rendicontazione delle emissioni di gas serra di un'azienda è nota come contabilità dei gas serra. Viene utilizzato per monitorare come le operazioni di un'organizzazione influenzano il cambiamento climatico. Anche gli obiettivi di riduzione delle emissioni vengono creati utilizzando la contabilità dei gas serra e vengono monitorati i progressi verso tali obiettivi.

 

Le emissioni di gas serra da tutte le fonti, compresi i trasporti, l'energia, il riscaldamento e il raffreddamento, l'industria, l'agricoltura e qualsiasi altra attività che produce emissioni di gas serra, devono essere misurate e monitorate come parte del processo di contabilizzazione dei gas serra. Le emissioni vengono quindi utilizzate per compilare un inventario dei GHG e presentate a un organismo terzo, come il protocollo GHG Pro. L'inventario monitora le emissioni dell'azienda nel tempo e individua potenziali opportunità di riduzione delle emissioni.

 

Differenze tra impronta di carbonio, impronta di carbonio aziendale e contabilità dei gas serra

La portata delle azioni che valutano e monitorano è la distinzione principale tra le tre frasi. Le impronte di carbonio misurano le emissioni di gas serra individuali o organizzative. Al contrario, le emissioni di gas serra di un'azienda sono misurate dalla sua impronta di carbonio aziendale. La contabilità GHG conta, tiene traccia e riporta tutte le fonti di emissioni di GHG (Scope da 1 a 3), comprese quelle connesse alle attività di un'azienda e alla catena di approvvigionamento.

 

L'impronta di carbonio aziendale misura il contributo di un'azienda al cambiamento climatico, mentre l'impronta di carbonio di una persona o organizzazione misura tale contributo. La contabilità dei gas serra monitora come le operazioni di un'organizzazione influenzano il cambiamento climatico.

 

Ogni nozione ha ramificazioni diverse. Con le impronte di carbonio, gli individui e le organizzazioni possono creare e monitorare obiettivi per ridurre le emissioni. L'impronta di carbonio aziendale monitora gli effetti ambientali di un'organizzazione e individua le aree in cui le emissioni potrebbero essere ridotte. Gli obiettivi per la riduzione delle emissioni sono definiti utilizzando la contabilità dei GHG e vengono monitorati i progressi verso tali obiettivi.

 

Conclusione

Conclusione 1: Sebbene siano diverse, le parole “carbon footprint”, “corporate carbon footprint” e “GHG accounting” sono talvolta utilizzate come sinonimi. Le impronte di carbonio misurano le emissioni di gas serra individuali o organizzative. Al contrario, le emissioni di gas serra di un'azienda sono misurate dalla sua impronta di carbonio aziendale. La contabilità GHG conta, tiene traccia e riporta tutte le fonti di emissioni di GHG, comprese quelle connesse alle attività di un'azienda e alla catena di approvvigionamento. Ogni nozione ha ramificazioni diverse. Le impronte di carbonio aziendali vengono utilizzate per valutare gli effetti delle azioni di un'organizzazione sull'ambiente e per individuare le aree in cui è possibile ridurre le emissioni. Al contrario, le impronte di carbonio personali o organizzative stabiliscono obiettivi per la riduzione delle emissioni e misurano i progressi verso tali obiettivi. Gli obiettivi per la riduzione delle emissioni sono definiti utilizzando la contabilità dei GHG e vengono monitorati i progressi verso tali obiettivi.

 

Conclusione 2: I gas serra non si limitano alla CO2. Queste sono le altre emissioni di gas serra (1) Metano (CH4), (2) Protossido di azoto (N2O), (3) Idrofluorocarburi (HFC), (4) Perfluorocarburi (PFC), (5) Zolfo, esafloruro (SF6) e (6) Trifluoruro di azoto (NF3).

 

Formazione sulla contabilità dei gas serra

Se ti è piaciuto questo post, iscriviti alla nostra newsletter gratuita per contenuti più preziosi! Iscriviti ora per articoli informativi, aggiornamenti del servizio, guide scaricabili e altro ancora. clicca qui!

Scopri la formazione DEISO: Approfondisci la formazione certificata e all'avanguardia di DEISO in materia di sostenibilità, valutazione del ciclo di vita (LCA), software e database LCA, contabilità dei gas serra, impronta di carbonio, dichiarazione ambientale di prodotto (EPD) e altro ancora. Scopri il nostro portfolio completo di formazione qui.

it_ITItaliano

Programmi di formazione

Vendite di fine anno.

Tutti i nostri programmi di formazione sono ora in vendita!

fino a 50% disattivato